15.8 C
New York
domenica, Ottobre 2, 2022

Buy now

La prima amputazione risale a 31.000 anni fa

A in quale tempo risale la prima amputazione della storia? Le amputazioni chirurgiche come le conosciamo noi divennero una pratica diffusa solo dopo che il chirurgo e scienziato britannico Joseph Lister scoprì gli antisettici a fine Ottocento. Prima, però, ci sono almeno un paio di esempi preistorici di chirurgia ante litteram: il più antico, di cui parla in dettaglio uno studio pubblicato su Nature, sembra risalire addirittura a 31.000 anni fa, in quale tempo nel Borneo fu amputato un arto (la parte inferiore della gamba) a un bambino o una bambina.. Chirurgo talentuoso. La cosa sorprendente è che il giovane paziente non solo sopravvisse all’amputazione, ma morì tra i sei e i nove anni dopo: «È davvero incredibile pensare che questo giovane cacciatore-raccoglitore superò un’operazione chirurgica potenzialmente mortale e che visse per altri anni tra le montagne», commenta Melandri Vlok, una degli autori dello studio.. Rimozione volontaria. I resti del giovane vennero ritrovati nel 2020 in una grotta calcarea nella parte indonesiana del Borneo: secondo i ricercatori la parte inferiore della gamba fu rimossa volontariamente tramite amputazione chirurgica, come evidenziano le formazioni ossee connesse alla cicatrizzazione, e non persa in seguito all’attacco di un animale o a un tragico incidente. Il motivo dell’amputazione, tuttavia, rimane sconosciuto.
L’esecuzione di un’operazione chirurgica di questo calibro implica una profonda conoscenza dell’anatomia degli arti e dei sistemi muscolari e vascolari: in caso contrario, le incisioni avrebbero potuto causare copiose perdite di sangue e infezioni. «Questa scoperta dimostra che gli umani erano in grado di amputare arti danneggiati o malati già molto prima di vivere in insediamenti permanenti», spiegano gli autori.. Caso isolato o pratica comune? Non sappiamo se l’operazione effettuata dall’antico “chirurgo” indonesiano sia un esempio isolato o se esistano altri casi di procedure simili condotte all’epoca in Indonesia, in Asia o in altri luoghi del mondo. Quel che è certo è che questa scoperta è un tenero tassello da connettere al puzzle che compone la storia della medicina e della chirurgia..

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli più recenti