24.7 C
New York
mercoledì, Agosto 10, 2022

Buy now

Super Green Pass, decreto in CdM giovedì/ Obbligo PA e lavoro privato: cosa cambierà

La strada sembra designata: in settimana, probabilmente giovedì, si dovrebbe tenere una Cabina di regia anti-Covid a Palazzo Chigi, presieduta dal Premier Mario Draghi, a cui seguirà il Consiglio dei Ministri per approvare il nuovo Decreto sul Green Pass. L’obiettivo è quello di estendere l’obbligo anche per tutto il comparto lavoro, partendo dai dipendenti pubblici (già sanità e scuola hanno anticipato nei mesi scorsi, ndr) ma allargandosi fino ai lavoratori privati.

Il piano del Governo, tutt’altro che unito su questo tema al suo interno, è quello di estendere il più possibile l’utilizzo del certificato anti-Covid con un unico Decreto: da qui il termine “Super Green Pass” che sarebbe nei progetti del Ministero della Salute e dei tecnici di Palazzo Chigi. Si lavora per farlo entrare in vigore dal 10-15 ottobre, dando così tempo eventualmente per i dipendenti coinvolti ad effettuare la prima dose del vaccino: si parte subito con i lavoratori di organi costituzionali, agenzie fiscali, enti culturali e fondazioni, poi dovrebbe essere esteso anche a federazioni sportive, istituti di ricerca, enti di previdenza e forse pure le società partecipate dello Stato (fonte “Corriere della Sera”). L’obiettivo degli statali immediato non esclude nel nuovo decreto anche l’obbligo per il settore privato, ma qui il fronte di opposizione tanto della Lega quanto di alcune categorie produttive non è del tutto “vinto”.

ESTENSIONE GREEN PASS: I NODI ANCORA IRRISOLTI

«Estendere il green pass a tutti i lavoratori è un’ipotesi in discussione — ha spiegato ieri il Ministro del MISE Giancarlo Giorgetti — L’esigenza delle aziende è di avere la sicurezza per chi opera nei reparti»: serve l’estensione dell’obbligo ma senza vessare o discriminare nessuno, ribadisce il n.2 della Lega assieme ai Governatori del Carroccio. Occorre vaccinare il più possibile per far fronte alla possibile recrudescenza del Covid in autunno, «La soglia del 90% va raggiunta entro quattro settimane e mezzo, prima che il ritorno del freddo faccia aumentare la circolazione del virus e delle varianti — spiegano al CorSera gli scienziati con gli esponenti del governo — Altrimenti la lotta al Covid diventerà una rincorsa difficilissima». Altro fronte aperto è l’inserimento dell’obbligo di Green Pass per i tribunali, con tutti i dipendenti coinvolti ma senza estenderlo invece a imputati e testimoni. Orlando e Brunetta spingono per avere un unico Decreto già giovedì, un “Super Green Pass” per l’appunto, anche se il Premier Draghi media con le diverse posizioni e potrebbe procedere ancora con gradualità. Se vi saranno due decreti in rapida serie, allora nel secondo sul lavoro privato potrebbe essere inserita la norma che obblighi tutti i dipendenti dei settori al chiuso dove il Green Pass viene già richiesto per legge (ovvero ristoranti, palestre, cinema, treni, aerei, entri, navi etc.).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli più recenti